abbronzatura

Abbronzatura: vademecum per la tintarella perfetta!

Il mese di luglio è ormai alle porte con le sue temperature alte e la voglia di passare il fine settimana al mare è sempre più forte, così come la voglia di sfoggiare un’abbronzatura perfetta.

 

Eppure ogni anno sono tanti gli errori che commettiamo quando ci esponiamo ai raggi del sole, che da amico e fonte di Vitamina D può trasformarsi in un vero e proprio nemico per la nostra pelle.

 

Ecco allora qualche consiglio per sfoggiare una tintarella da invidia e, soprattutto, sana!

 

Abbronzatura, qualche trucchetto del mestiere

 

Per raggiungere l’obiettivo “abbronzatura perfetta” ci basterà seguire poche e semplici regole:

  1. preparare la pelle: prima dell’esposizione vera e propria, la nostra pelle ha bisogno di un trattamento che la prepari ad assorbire i raggi del sole. Consigliamo quindi di esfoliare la pelle del viso e del corpo almeno una volta alla settimana;
    2. esporsi in maniera graduale: lo sappiamo, per voi andare al mare significa sole e spiaggia non stop! Eppure per favorire la produzione di melanina, è consigliabile esporsi con gradualità nei primi giorni di mare. Ci vuole solo un po’ di pazienza e costanza per evitare fastidiose bruciature o rossori;
    3. attenzione agli orari: ci sono delle fasce orarie in cui è consigliabile prendere il sole. Il momento migliore è quello che va dalle 8.00 alle 11.00 del mattino oppure dalle 16.00 in poi;
    4. questione di cibi: per stimolare la produzione di melanina è bene assumere cibi contenenti naturalmente betacarotene e vitamine del gruppo C, E ed A. Via libera, dunque, a frutta e verdure di stagione (in particolare carote, pomodori, albicocche e pesche);

5. la giusta protezione: a seconda del tuo fototipo avrai bisogno di una crema solare specifica. E sfatiamo il mito, una volta per tutte, che usare la crema protettiva non faccia abbronzare! La crema è l’unico schermo che ti protegge dai raggi UVA e UVB, i quali possono essere dannosi per la nostra pelle.

 

Idratare la pelle, con Olio Virens® di Caira BioLab

 

Ultimo, ma non ultimo suggerimento per un’abbronzatura perfetta, è quello di idratare sempre la pelle del corpo e del viso dopo essersi esposti al sole.

 

Per questo Caira BioLab ha pensato ad un olio specifico per il viso e il corpo: Olio Virens®, a base di oleoliti di Salvia, Bardana e Bosso in olio di Oliva biologico, arricchito con oli essenziali di Menta. Grazie alle proprietà nutrienti, emollienti e tonificanti dei suoi componenti, questo prezioso olio idratante è indicato per la cura quotidiana del corpo, lasciando la pelle morbida e compatta e donando un’idratazione che dura a lungo. I delicati estratti di Menta donano una piacevole sensazione di freschezza che rende Olio Virens® ideale per l’idratazione dopo l’esposizione al sole, adatto anche ai più piccoli, con effetto lenitivo e rinfrescante. Usato dopo la doccia, lascia la pelle morbida, idratata e fresca.

 

Olio Virens® è adatto anche per l’idratazione del viso, facendo attenzione alle zone del contorno occhi, per la presenza di olio essenziale di Menta.

 

Acquistalo ora sul nostro e-commerce!