Reazioni allergiche cambio di stagione primavera quali sono

Reazioni allergiche da cambio di stagione? Ecco come riconoscerle!

Il prossimo 21 marzo saluteremo l’inverno e daremo il benvenuto alla primavera, insieme anche alle prime reazioni allergiche di stagione! Quante volte ne abbiamo sentito parlare, quanti articoli e guide sono state fornite a riguardo? Tante, forse troppe. E, alle volte, forse incomprensibili.

 

Oggi, con questo articolo, vogliamo fornirti una panoramica sulle allergie legate al cambio di stagione primaverile e consigliarti qualche rimedio naturale a supporto del tuo organismo.

 

Allergia: cosa è, quando compare, chi è più predisposto

 

L’allergia è una reazione anomala del sistema immunitario a sostanze, di solito, innocue. Le più comuni reazioni allergiche, durante il cambio di stagione primaverile, sono quelle respiratorie. Questa reazione anomala può comparire ad ogni età e, se i genitori sono allergici, ci sarà certo una predisposizione genetica nei loro figli. Inoltre, un dato recente, ha confermato che i bambini che vivono in città e soggetti allo smog del traffico cittadino, sono più soggetti ad incappare nelle allergie.

 

Quali sono le reazioni allergiche più comuni?

 

Le reazioni allergiche anomale del nostro organismo (in caso di soggetto allergico) possono essere varie. Fra queste, sicuramente, troviamo:

 

  • asma bronchiale: una malattia infiammatoria dei bronchi, la cui caratteristica principale è il respiro sibilante e affannoso. Di solito è provocata da polvere, muffe, pelo di alcuni animali (gatto, cane, cavallo). Graminacee, parietaria e olivo sono le piante che, più di altre, possono provocare l’asma. I bambini che manifestano l’asma, solitamente, possono avere tosse e affanno durante lo sport e il gioco;
  • rinite allergica: è un’infiammazione periodica o cronica del naso. È causata soprattutto da pollini, muffe, spore di alcuni funghi, pelo di animali e acari della polvere;
  • congiuntivite: è un’infiammazione dell’occhio il cui campanello d’allarme è il caratteristico “occhio rosso“;
  • cheratocongiuntivite: è una malattia infiammatoria piuttosto rara e si manifesta con prurito, bruciore e dolore agli occhi con eccessiva lacrimazione. I sintomi compaiono all’inizio della primavera, appunto, peggiorano in estate e migliorano in autunno. Uno dei sintomi caratteristici è la fotofobia, ovvero il senso di fastidio provocato dalla luce.

Rimedi naturali per supportare l’organismo

 

Adesso che abbiamo visto quali sono i tipi di reazioni allergiche più comuni durante il cambio di stagione primaverile, tocca scoprire come poter preparare e supportare l’organismo in vista di questo “pruriginoso” appuntamento.

 

Dal Laboratorio Caira ti raccomandiamo una combinazione di rimedi pensata per sostenere e decongestionare le vie respiratorie, grazie ad estratti di piante e gemme dall’effetto protettivo e lenitivo, per il benessere di naso e gola.

 

Per una sinergia più soft, quindi, consigliamo di assumere:

 

  • 15-20 gocce di Cairagem® Flogos in poca acqua per 3 volte nel corso della mattinata. ALTERNATIVA: se, invece, sei fuori casa e vuoi una soluzione più comoda, puoi riempire una bottiglietta o una piccola borraccia con 300-500 ml di acqua e versare dentro 60 gocce di Cairagem® Flogos, da assumere sempre 3 volte nell’arco della mattinata. Consigliamo anche di abbinare due spray durante l’arco della giornata: 6\7 spruzzi (più e più volte al giorno) di Macerato Oris Verde® e 4 spruzzi di Cairagem® Sinus 4 volte al giorno.

Per una sinergia plus, invece, consigliamo l’aggiunta del Macerato Bardana. Perché? Perché promuove le funzioni depurative dell’organismo e in particolare del fegato, sottoposto a un lavoro extra per allontanare i metaboliti che si accumulano a causa dell’infiammazione cronica stagionale:

 

  • 60 gocce di Cairagem® Flogos e 100 gocce di Macerato Bardana in 300-500 ml di acqua da bere per 3 volte nell’arco della mattinata. Sempre durante la giornata, abbina due spray: 6\7 spruzzi in gola del Macerato Oris Verde® (più e più volte nell’arco della giornata) e 4 spruzzi di Cairagem® Sinus (4 volte nell’arco della giornata).

 

Tutti i prodotti sono linkati sul loro nome, ma se ti è più comodo puoi trovarli tutti sul nostro e-commerce!

 

Come affrontare al meglio
l’arrivo della nuova stagione?
Scarica subito la GUIDA
con i nostri consigli e rimedi naturali
Come affrontare al meglio
l’arrivo della nuova stagione?
Scarica subito la GUIDA
con i nostri consigli e rimedi naturali
Carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.